NOI PUNTIAMO A OFFRIRE IL MEGLIO NEI NOSTRI SERVIZI.

SE LEI HA RICEVUTO UN TRATTAMENTO PRESSO LA CLINICA REPROGENESIS DI BRNO, SAREMMO GRATI DI  SAPERE SE LEI È SODDISFATTA DEI NOSTRI SERVIZI O DI RICEVERE DA LEI INDICAZIONI UTILI A MIGLIORARE I NOSTRI SERVIZI ATTRAVERSO COMMENTI, SUGGERIMENTI E IDEE.


PUÒ CONDIVIDERE I SUOI SUGGERIMENTI E IDEE:

  • di persona presso la Clinica
  • tramite email all’indirizzo: info@reprogenesis.cz
  • chiamando al: +420 530 338 338
  • tramite posta cartacea indirizzata al: ReproGenesis a.s., Hlinky 60/144, 603 00 Brno, Repubblica Ceca
  • o compilando il nostro questionario disponibile in ClinicaSe Lei non è soddisfatta dei servizi offerti dalla Clinica ReproGenesis di Brno, può inviare un reclamo.

COME INVIARE UN RECLAMO?

RECLAMO A VOCE

  • È possibile presentare reclamo al Capo Reparto competente di persona OPPURE
  • È possibile presentare reclamo al Capo Reparto competente telefonicamente; a ciò dovrà seguire un reclamo presentato in forma scritta provvisto di firma (vd. qui sotto), altrimenti il reclamo verrà recepito come reclamo anonimo.

RECLAMO SCRITTO

Il Suo reclamo dovrà essere firmato e inviato per posta al Direttore della Clinica all’indirizzo: la Clinica ReproGenesis a.s., Hlinky 60/144, 603 00 Brno, Repubblica Ceca OPPURE inviato tramite email all’indirizzo: info@reprogenesis.cz.

CHE COSA INCLUDERE NEL RECLAMO?

Per assicurarsi che il Suo reclamo venga recepito propriamente e a tutti gli effetti, il Suo reclamo dovrebbe includere almeno le seguenti informazioni:

  • una descrizione dettagliataa dei motivi che l’hanno indotta a presentare reclamo, inclusi i nomi del personale e dei reparti coinvolti.
  • le generalità di chi presenta reclamo: nome, cognome, recapito postale, numero di telefono, numero di fax o indirizzo email, firma.

CHE COSA SUCCEDE DOPO AVER PRESENTATO RECLAMO?

Presteremo la dovuta attenzione a ogni reclamo. I reclami che non includessero il nome completo di chi presenta reclamo, o il recapito o altre informazioni per contattare chi presenta il reclamo, verranno trattati come reclami anonimi. Questo significa che si apriranno procedure di accertamento solo nel caso in cui riferiscano in modo dettagliato di attività illegali.

Per i reclami che non potranno essere analizzati entro 10 giorni dalla presentazione, a chi ha presentato reclamo si comunicherà, per via scritta ed entro gli stessi 10 giorni, che l’analisi è in corso. Il tempo medio per fornire una risposta a un reclamo è di 30 giorni a partire dal giorno in cui è stato presentato il reclamo. In casi estremi il tempo necessario potrà essere incrementato di altri 30 giorni, e il reclamante verrà informato per scritto.

Dopo che il reclamo sarà stato analizzato e processato, il reclamante riceverà un resoconto ufficiale che include le informazioni dettagliate sugli accertamenti svolti, che cosa è stato trovato e le conclusioni, e le misure adottare per porre rimedio alla situazione.

Se un reclamo che è già stato processato viene ricevuto di nuovo e non vi sono inclusi nuovi fatti rilevanti, è possibile che si rendano necessari tempi di investigazione più lunghi del consueto, senza che la Clinica sia tenuta a informare per via scritta il reclamante.